Una lunga lingua di case a picco su di una rupe, avvolta da una vegetazione a dir poco lussureggiante: così si presenta Montenero Sabino, borgo delizioso e suggestivo, dominato da una parte dalla chiesa di San Cataldo e dall’altra dal maestoso ed imponente castello Orsini (lo visiteremo nel pomeriggio), che dall’alto scruta altero la valle. A passo lento, scopriremo prima i segreti celati nei boschi che circondano il paesino, poi quelli nei vicoli. Ci attende un’esperienza di cammino sublime, per occhi e cuori bramosi di stupore e meraviglia.

DATI TECNICI: dislivello (ben distribuito lungo il percorso): +/- 500 m – difficoltà: media (E) – durata: 7 h (con tutte le soste della giornata) – lunghezza: +/- 11 km – profilo itinerario: anello.

ACCOMPAGNATORE: William Sersanti – Guida Ambientale Escursionistica, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).

QUOTA INDIVIDUALE: € 15,00 adulti – € 5,00 minori (dai 6 ai 15 anni).

COSA PORTARE: scarponcini da trekking (obbligatori), DPI-anti-Covid-19 (obbligatori), zaino, acqua (almeno 1,5 litri a testa), pranzo al sacco, repellente per insetti, bastoncini telescopici (facoltativi), cappellino da sole.

PRENOTAZIONI: 339.8800286 (anche whatsapp).

RITROVO: Montenero Sabino (RI), ore 10.00. L’indirizzo preciso verrà comunicato in seguito.

CANI: ammessi, se al guinzaglio (non più di due in totale). La loro presenza va comunicata preventivamente.

NOTA BENE: 1) Si raccomanda la puntualità: NON si attenderanno più di 15 minuti! 2) I posti sono limitati. 3) Evitare le disdette dell’ultimo minuto, nel rispetto degli organizzatori e degli altri partecipanti. 4) Ci si deve iscrivere SOLO SE si è in un ottimo stato psico-fisico e SOLO SE si dispone dell’equipaggiamento specificato alla voce “cosa portare”. 5) L’accesso alle stanze interne del castello Orsini sarà consentito solo con green-pass; la parte esterna ed il cortile sono invece di libera fruizione.