๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย 11 – 15 ๐ด๐บ๐‘‚๐‘†๐‘‡๐‘‚ย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บ
๐ผ๐ฟ ๐‘†๐ธ๐‘๐‘‡๐ผ๐ธ๐‘…๐‘‚ ๐ท๐ธ๐ฟ๐ฟ๐ธ ๐น๐‘‚๐‘…๐ธ๐‘†๐‘‡๐ธ ๐‘†๐ด๐ถ๐‘…๐ธ * ๐ธ๐‘€๐‘‚๐‘๐ผ๐‘‚๐‘๐ผ ๐ผ๐‘ ๐ถ๐ด๐‘€๐‘€๐ผ๐‘๐‘‚ ๐‘‡๐‘…๐ด ๐‘†๐‘ƒ๐ผ๐‘…๐ผ๐‘‡๐‘ˆ๐ด๐ฟ๐ผ๐‘‡๐ดโ€™ ๐ธ ๐‘๐ด๐‘‡๐‘ˆ๐‘…๐ด
๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ
โ€œ๐‘ณ๐’‚ ๐’‡๐’†๐’๐’Š๐’„๐’Š๐’•๐’‚ฬ€ ๐’†ฬ€ ๐’–๐’ ๐’‘๐’†๐’“๐’„๐’๐’“๐’”๐’, ๐’๐’๐’ ๐’–๐’๐’‚ ๐’…๐’†๐’”๐’•๐’Š๐’๐’‚๐’›๐’Š๐’๐’๐’†.โ€
Cinque giorni di cammino e di emozioni. Unโ€™esperienza indimenticabile percorrendo il Sentiero delle foreste sacre, attraversando boschi millenari e toccando luoghi di unโ€™intensitร  spirituale indescrivibile.
๐Ÿ”ทย ๐‘ฐ๐‘ต ๐‘ฉ๐‘น๐‘ฌ๐‘ฝ๐‘ฌ:
๐‘ซ๐’–๐’“๐’‚๐’•๐’‚ : 5 Giorni / 4 notti
๐‘ซ๐’๐’—๐’† : Da Castagno dโ€™Andrea a La Verna
๐‘ธ๐’–๐’‚๐’๐’…๐’ : Dallโ€™11 al 15 Agosto
๐‘ณ๐’Š๐’—๐’†๐’๐’๐’ : Medio
๐‘น๐’†๐’’๐’–๐’Š๐’”๐’Š๐’•๐’Š : Escursionista esperienziale, appassionato di natura, divertimento e condivisione
๐‘ท๐’†๐’“๐’๐’๐’•๐’•๐’Š : Albergo montano, campeggi e rifugi ( senza portare la tenda in spalla )
๐‘ป๐’Š๐’‘๐’๐’๐’๐’ˆ๐’Š๐’‚ : Itinerante
๐‘ฎ๐’–๐’Š๐’…๐’† : Samuele e Arianna
๐‘ช๐‘ถ๐‘บ๐‘จ ๐‘จ๐‘บ๐‘ท๐‘ฌ๐‘ป๐‘ป๐‘จ๐‘น๐‘บ๐‘ฐ :
๐Ÿ‘ฃ๐™€๐™จ๐™ฅ๐™š๐™ง๐™ž๐™š๐™ฃ๐™ฏ๐™– ๐™™๐™š๐™ก ๐™˜๐™–๐™ข๐™ข๐™ž๐™ฃ๐™ค
๐ŸŒฒ๐™๐™ค๐™ง๐™š๐™จ๐™ฉ๐™š ๐™ข๐™ž๐™ก๐™ก๐™š๐™ฃ๐™–๐™ง๐™ž๐™š
๐Ÿซ•๐˜พ๐™š๐™ฃ๐™š๐™ฉ๐™ฉ๐™š ๐™ฉ๐™ž๐™ฅ๐™ž๐™˜๐™๐™š
๐Ÿ‘ญ๐˜พ๐™ค๐™ฃ๐™™๐™ž๐™ซ๐™ž๐™จ๐™ž๐™ค๐™ฃ๐™š ๐™š ๐™ง๐™ž๐™จ๐™–๐™ฉ๐™š ๐™˜๐™ค๐™ฃ ๐™ฃ๐™ช๐™ค๐™ซ๐™ž ๐™–๐™ข๐™ž๐™˜๐™ž
๐Ÿง˜๐Ÿป๐™๐™ž๐™ฉ๐™ง๐™ค๐™ซ๐™–๐™ง๐™š ๐™จ๐™š ๐™จ๐™ฉ๐™š๐™จ๐™จ๐™ž ๐™ก๐™ค๐™ฃ๐™ฉ๐™–๐™ฃ๐™ž ๐™™๐™–๐™ก๐™ก๐™– ๐™ฆ๐™ช๐™ค๐™ฉ๐™ž๐™™๐™ž๐™–๐™ฃ๐™ž๐™ฉ๐™–ฬ€
๐Ÿฆ‹๐™„๐™ก ๐™จ๐™š๐™ฃ๐™จ๐™ค ๐™™๐™ž ๐™ก๐™ž๐™—๐™š๐™ง๐™ฉ๐™–ฬ€
โ›ฐ๐™‚๐™ก๐™ž ๐™ž๐™ข๐™ข๐™š๐™ฃ๐™จ๐™ž ๐™ฅ๐™–๐™ฃ๐™ค๐™ง๐™–๐™ข๐™ž ๐™จ๐™ช ๐™๐™ค๐™ข๐™–๐™œ๐™ฃ๐™– ๐™š ๐™๐™ค๐™จ๐™˜๐™–๐™ฃ๐™–
๐Ÿ—ฟ๐™‡๐™š ๐™ก๐™š๐™œ๐™œ๐™š๐™ฃ๐™™๐™š ๐™š ๐™ก๐™– ๐™จ๐™ฉ๐™ค๐™ง๐™ž๐™– ๐™™๐™š๐™ก ๐˜พ๐™–๐™จ๐™š๐™ฃ๐™ฉ๐™ž๐™ฃ๐™ค
๐ŸŒฌ๐™„๐™ก ๐™›๐™ง๐™š๐™จ๐™˜๐™ค ๐™™๐™š๐™ก๐™ก๐™š ๐™›๐™ค๐™ง๐™š๐™จ๐™ฉ๐™š
๐Ÿ’ฆ๐™„ ๐™ฉ๐™ช๐™›๐™›๐™ž ๐™–๐™ก ๐™›๐™ž๐™ช๐™ข๐™š
โœ๏ธ๐™‡โ€™๐™–๐™ง๐™ง๐™ž๐™ซ๐™ค ๐™–๐™ก ๐™จ๐™–๐™ฃ๐™ฉ๐™ช๐™–๐™ง๐™ž๐™ค ๐™™๐™š๐™ก๐™ก๐™– ๐™‘๐™š๐™ง๐™ฃ๐™–
๐‘ท๐‘น๐‘ถ๐‘ฎ๐‘น๐‘จ๐‘ด๐‘ด๐‘จ:
1ยฐ ๐’ˆ๐’Š๐’๐’“๐’๐’ – 13 ๐‘ฒ๐’Ž, 900 ๐‘ซ๐’Š๐’”๐’๐’Š๐’—๐’†๐’๐’๐’
๐‘ช๐‘จ๐‘บ๐‘ป๐‘จ๐‘ฎ๐‘ต๐‘ถ ๐‘ซโ€™๐‘จ๐‘ต๐‘ซ๐‘น๐‘ฌ๐‘จ – ๐‘ช๐‘จ๐‘ด๐‘ท๐‘ฐ๐‘ฎ๐‘ต๐‘จ
Ci troveremo nel piccolo paesino di Castagno dโ€™Andrea ed incominceremo la nostra avventura addentrandoci nei freschi boschi del parco. Giungeremo al lago degli idoli passando per la Gorga nera, luoghi mitici dellโ€™immaginario popolare per la presenza di fantasmi e altre creature leggendarie. Senza uscire dal bosco continueremo il cammino fino alla vetta del Monte Falterona, da cui ammireremo un panorama immenso ed emozionante. Proseguiremo sul sentiero di cresta fino al Monte Falco, il tetto della Romagna. Ci lasceremo alle spalle il bosco per proseguire su brughiere dโ€™alta quota che ci condurranno fino ai meravigliosi prati della Burraia. Da qui scenderemo fino a Campigna. Prima tappa conquistata!
2ยฐ ๐’ˆ๐’Š๐’๐’“๐’๐’ – 13 ๐‘ฒ๐’Ž, 180 ๐‘ซ๐’Š๐’”๐’๐’Š๐’—๐’†๐’๐’๐’
๐‘ช๐‘จ๐‘ด๐‘ท๐‘ฐ๐‘ฎ๐‘ต๐‘จ – ๐‘ช๐‘จ๐‘ด๐‘จ๐‘ณ๐‘ซ๐‘ถ๐‘ณ๐‘ฐ
Un tappa leggera ! Da Campigna saliremo fino al passo della Calla. Da qui prenderemo una comoda pista forestale che corre lungo la linea di cresta fra le riserve integrali di Sasso Fratino e della Pietra in uno scenario forestale incantato. Il bosco รจ una distesa compatta e continua, da cui usciremo soltanto nell’isola erbosa, e molto panoramica, della cima di Poggio Scali. Scenderemo poi attraverso gli altissimi abeti che accompagnano il cammino fino al muro perimetrale del Sacro Eremo di Camaldoli, da dieci secoli straordinaria isola di raccoglimento e preghiera nella selvaggia vastitร  della foresta. Dall’Eremo scenderemo in pochi passi fino al nostro campeggio.
3ยฐ ๐’ˆ๐’Š๐’๐’“๐’๐’ – 12 ๐‘ฒ๐’Ž, 650 ๐‘ซ๐’Š๐’”๐’๐’Š๐’—๐’†๐’๐’๐’
๐‘ช๐‘จ๐‘ด๐‘จ๐‘ณ๐‘ซ๐‘ถ๐‘ณ๐‘ฐ – ๐‘ฉ๐‘จ๐‘ซ๐‘ฐ๐‘จ ๐‘ท๐‘น๐‘จ๐‘ป๐‘จ๐‘ฎ๐‘ณ๐‘ฐ๐‘จ
Inizieremo la terza tappa salendo dal ponte sul Fosso di Camaldoli nel bosco, da cui godremo di magnifiche vedute del monastero, fino ad arrivare al rifugio Cotozzo, per mezzo di un imponente viale circondato da aceri, noci e tigli. Continueremo fra faggi e abeti giganteschi, incontrando la Fontana della Duchessa. In breve giungeremo all’incantevole radura di Prato alla Penna e da lรฌ il Passo dei Fangacci tagliando attraverso la faggeta. Continueremo sullโ€™ Alta Via fino a scendere verso il Rio Isola ed il campeggio che ci ospiterร  per questa notte.
4ยฐ ๐’ˆ๐’Š๐’๐’“๐’๐’ – 20 ๐‘ฒ๐’Ž, 500 ๐‘ซ๐’Š๐’”๐’๐’Š๐’—๐’†๐’๐’๐’
๐‘ฉ๐‘จ๐‘ซ๐‘ฐ๐‘จ ๐‘ท๐‘น๐‘จ๐‘ป๐‘จ๐‘ฎ๐‘ณ๐‘ฐ๐‘จ – ๐‘น๐‘ฐ๐‘ด๐‘ฉ๐‘ถ๐‘ช๐‘ช๐‘ฏ๐‘ฐ
Usciremo dalle foreste che circondano Badia Prataglia e fino a giungere in Vallesanta, alle porte del Sacro Monte della Verna.
Attraverseremo la valle del fosso del macchione, con i suoi faggi imponenti e la sua particolare flora del sottobosco. Raggiungeremo il Passo dei Mandrioli lungo il crinale. Percorreremo una antica mulattiera che per secoli fu un’importante via fra la Romagna e l’Italia centrale; percorsa dai pellegrini diretti alla Verna ed a Roma. Arriveremo infine allโ€™abitato di Corezzo, dove ci immedesimeremo nel pellegrinaggio, trovando ristoro alla canonica di Corezzo, e nel ristornatino del paese, rifugi da veri camminatori!
5ยฐ ๐’ˆ๐’Š๐’๐’“๐’๐’ – 7 ๐‘ฒ๐’Ž, 500 ๐‘ซ๐’Š๐’”๐’๐’Š๐’—๐’†๐’๐’๐’
๐‘น๐‘ฐ๐‘ด๐‘ฉ๐‘ถ๐‘ช๐‘ช๐‘ฏ๐‘ฐ – ๐‘ณ๐‘จ ๐‘ฝ๐‘ฌ๐‘น๐‘ต๐‘จ
Settima e ultima tappa,Verso la Verna! Nelle prime ore di cammino troveremo il mondo di festeggiare il ferragosto rinfrescandoci nelle cristalline acque del torrente Corsalone. Continueremo fino alla cresta soprastante e da lรฌ circonderemo il M. Penna. In breve arriveremo ai piedi delle rupi, attraversando la โ€œcittร  dei sassiโ€ immersa nella faggeta secolare. Giungeremo infine e con immensa gioia alla nostra destinazione! Varcato un cancello incroceremo lโ€™ antico viottolo lastricato che sale da La Beccia, principale accesso pedonale al Santuario: lungo questa via san Francesco salรฌ al monte per la prima volta quasi otto secoli fa, accolto da uno stormo di uccelli in festa.
Le guide si riservano il diritto di modificare il percorso o la durata dellโ€™escursione qualora lo ritengano necessario.
๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ
๐Ÿ“ŒPer INFO E PRENOTAZIONI:
โ˜Žย SAMU – 3475389784 – Whatsappย ๐Ÿ‘๐Ÿฝ
โ˜Žย ARI – 3482751888 – Whatsappย ๐Ÿ‘๐Ÿฝ
๐Ÿ“ฉsamuelemarziali@gmail.com
MSN :ย https://www.facebook.com/samuelemarzialiguidaambien…/inbox
Pagina :ย https://www.facebook.com/samuelemarzialiguidaambientaleescursionistica/
PER CONFERMARE LA PRENOTAZIONE, comunicare i seguenti dati:
Nome e cognome, Numero dei partecipanti, Recapito Telefonico
๐Ÿ“ŒCOSTO
โ‚ฌ 250 Per un gruppo di 10 persone
โ‚ฌ 265 Per un gruppo di 6 persone
La quota comprende:
– Trekking guidati con guida Ambientale Escursionistica.
– Due guide ambientali escursionistiche ed accompagnatori turistici al seguito
– Approfondimento in materia storico, naturalistica, ambientale
– Reportage fotografico dellโ€™esperienza
– 4 pernotti con colazione in albergo di montagna, campeggi e rifugi, compreso di noleggio tenda, materassino, lenzuola e federa ove previsto.
– Organizzazione tecnica agenzia viaggi โ€œWomtravelโ€
– Assicurazione
๐Ÿ“ŒCASSA COMUNE IN VIAGGIO
โ‚ฌ 250
– 4 Cene in ristorante tipico, ristoranti in campeggio, osteria
– 4 pranzi al sacco ( ad es. panino affettato, panino formaggio ,due frutti)
– Bus navetta privato per rientro alle macchine a fine percorso
Il versamento della sola quota di partecipazione avverrร  al momento della conferma.
Lโ€™escursione sarร  confermata con un minimo di 6 partecipanti
๐Ÿ“ŒLE VOSTRE GUIDE
*SAMUELE MARZIALI
– Guida Ambientale Escursionistica
– Accompagnatore Turistico
Professione svolta ai sensi della L. 4/2013
Associato LAGAP
Tessera n. 395
*ARIANNA GRANINI
– Guida Ambientale Escursionistica
– Accompagnatore Turistico
Il punto di ritrovo e l’orario esatto verranno comunicati qualche giorno prima dell’escursione a coloro che hanno effettuato la prenotazione.
๐Ÿ“ŒEQUIPAGGIAMENTO
– Scarponcini da trekking
– Borraccia e acqua per il primo giorno ( ad ogni tappa avremo modo di riempire la borraccia )
– k- way e abbigliamento a strati
– Snack o integratori per il cammino
– Pranzo al sacco e frutta per il primo giorno
– 1 ,5 L acquaย ๐Ÿ’ฆ
– Materiale per la notte e cambio per i 5 giorni
– Sacco a pelo
– Powerbank e cavo caricabatterie per cell.
– BAGNO:
– Ciabatte doccia
– Asciugamano
– Beauty case
– Sapone shampoo dentifricio e spazzolino e quello che vuoi
– Salviette igienizzanti
– Scarpe comode per la sera o ciabatte
– Torcia ( frontale รจ meglio, al decatlon costa pochi โ‚ฌ)
– zaino e coprizaino
– Macchina fotografica
๐Ÿ“ŒSALUTE
รจ obbligatorio comunicare, al momento dell’iscrizione: disabilitร  , vertigini, o condizioni fisiche non ottimali.
๐Ÿ“ŒCOVID 19
In questa fase delicata dal punto di vista sanitario, dovremo rispettare alcune PRECAUZIONI e REGOLE per la tutela della nostra salute (grazie per la collaborazione):
โ€ข Per garantire elevati standard di sicurezza ammetteremo ad ogni escursione un numero limitato di partecipanti.
โ€ข Tutti i partecipanti dovranno indossare mascherina ed avere con sรฉ guanti e gel disinfettante per le mani.
โ€ข Si dovrร  mantenere una distanza interpersonale di 2 metri durante tutto lo svolgimento dellโ€™escursione (escluse famiglie e conviventi).
Al fine di tutelare tutti i partecipanti, nell’intento di collaborare al contenimento del Covid 19, secondo quanto indicato dal DPCM 4.3.2020 e successivi, รจ fatto esplicito divieto โ€“ sotto la propria personale responsabilitร  – di iscrizione all’escursione:
1. a chiunque manifesti sintomi influenzali anche modesti o temperatura corporea superiore a 37,5 Cยฐ
2. a chiunque sia transitato in aree interdette identificate dal suddetto decreto e da successive deliberazioni per il contenimento dell’epidemia;
3. a chiunque sia rientrato da Paesi esteri da meno di 14 giorni;
4. a chiunque sia stato comandato di isolamento cautelativo perchรฉ positivo al Covid-19;
5. a chiunque sappia di essere entrato in contatto da meno di 14 giorni con persone di cui ai punti 2 โ€“ 3 โ€“ 4.
Iscrivendosi all’escursione si dichiara dunque in modo esplicito e legalmente vincolante di non trovarsi in alcuna delle situazioni sopra descritte e di osservare, e far osservare ai minori accompagnati, tutte le disposizioni sul distanziamento sociale e sull’uso dei DPI impartite dalla Guida.
๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ๐Ÿ”บย ๐Ÿฅพ
๐Ÿ“ŒPer INFO E PRENOTAZIONI :
PER CONFERMARE LA PRENOTAZIONE, comunicare i seguenti dati: Nome e cognome, Numero dei partecipanti, Recapito Telefonico