18 Oggetti

Ordina per

Weekend ricco di esperienze nella Toscana più autentica. Raccoglieremo i famosi ‘Marroni del Mugello Igp’ e faremo escursioni tra boschi, dolci colline di ulivi e le montagne della Linea Gotica, teatro delle battaglie della II guerra mondiale. PROGRAMMA Venerdì  22 :  Arrivo a Vicchio (Fi). escursione ad anello sul  “Sentiero dei Pittori” che tra dolci colline arriva fino alla Casa natale di Giotto,  circondata da uno splendido giardino e con spettacolare panorama sulla piana del Mugello e sull’’Appennino tosco-emiliano. Lunghezza: 9 km circa – Difficoltà: T/E – Dislivello: 200 mt ca Sabato 23:  Escursione nei boschi fino alla “marroneta” , dove ci divertiremo a raccogliere le castagne. Picnic in castagneto con grigliata, prodotti tipici, caldarroste e buon vino. Lunghezza: 10 km circa – Difficoltà: T/E – Dislivello: 300 mt ca Domenica 24: Escursione di trekking nei pressi di Scarperia – uno tra “I borghi più belli d’Italia”. Percorreremo il campo di battaglia del Passo del Giogo (m. 882) visitando i bunker restaurati e altre postazioni teatro delle battaglie del Settembre 1944 lungo la Linea Gotica, la linea fortificata tedesca. Splendidi i punti panoramici. Lunghezza: 6 km circa – Difficoltà: T/E – Dislivello: 200 mt ca Visita al Museo ‘GOTICA Toscana’ ricchissimo di […]

Sabato 23 Ottobre 2021 dalle 9.00 alle 12.30 Escursione Guidata negli angoli Segreti dell’Altopiano di Asiago Un angolo Misterioso e Dimenticato dell’Altopiano di Asiago e dei 7 Comuni. Un magico mondo di roccia, avvolto da selve silenziose ammantate dai colori caldi dell’Autunno ma vive che celano segreti geologici unici e finestre panoramiche inaspettate. Gioco tra agenti atmosferici e rocce calcaree, il Carsismo che hanno dato vita ad un angolo di Natura particolarmente Misteriosa e ricca di Storia. Vi Accompagnerò, in questi luoghi ricchi di misteri che sveleremo passo dopo passo e sempre “a Modo Mio”. Guida: Michele Boscolo – AMM Accompagnatore di Media Montagna – Collegio Guide Alpine Veneto, Guida Museo Naturalistico “Patrizio Rigoni” Asiago, Fotografo Naturalista Meta: Labirinto de “La Brustolà”. Divertente e vario percorso che da selve misteriose entra in labirinti rocciosi unici a finestre panoramiche mozzafiato. Escursione interessante sia dal punto di vista naturalistico, geologico e storico. Escursione: difficoltà medio/facile – inferiore ai 10 km – dislivello positivo 300 m circa ……………………………………………………… Costo escursione guidata: 20€ – ragazzi sotto i 15 anni: 5€ OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE ENTRO LE 18.00 DEL GIORNO PRIMA Contatti: 3333909203 WhatsApp – SMS – telefonate – pontinmichele@gmail.com ……………………………………………….. Ora & Luogo di ritrovo: […]

PROGRAMMA: Piacevole e sorprendente escursione alla scoperta dell’impressionante fenomeno naturale della dolina carsica del Revotano, dove scenderemo nella sua voragine verde-smeraldo ! Il Revotano (il rivoltato, il ribaltato) è un inghiottitoio, originatasi dal crollo della volta e delle pareti, che presenta delle spaventose proporzioni, 250 m di diametro e circa 150 m di profondità, ed è una delle formazioni carsiche più grandi e più importanti dell’Appennino centrale ! Caratterizzato da una folta vegetazione che ricopre la base del suo abisso e da enormi massi ciclopici e rocce crollate. Questo luogo mantiene intatto il fascino che da sempre possiede, ed è legato ad un’antica leggenda popolare: si narra che dove si trova il Revotano sorgesse, in un’epoca imprecisata, il nucleo originario della medievale Roccantica; a causa della loro blasfemia e assoluta mancanza di religiosità dei suoi abitanti, il villaggio sarebbe stato fatto sprofondare, dando vita all’immensa voragine. Si salvò solamente una fanciulla, unica con bontà d’animo, che da una voce divina fu avvisata dell’imminente punizione per tutti quei blasfemi, e fu proprio lei a fondare il nuovo abitato di Roccantica, nelle vicinanze di quello fatto sprofondare ! L’escursione partirà dal caratteristico borgo medievale di Roccantica (457 m) e ci inoltreremo da […]

Sulle orme di San Francesco e di innumerevoli viaggiatori che da millenni valicano l’Appennino attraverso la “selva “ per eccellenza: quella dell’Appennino Tosco Emiliano-Romagnolo! Un’immersione nel verde delle immense foreste del Parco Delle Foreste Casentinesi che recano memoria dei tempi un cui “uno scoiattolo poteva saltando da un ramo all’altro giungere da Roma in Gallia” come disse uno storico Romano. Foreste in cui si rifugiò San Francesco per scrivere il Cantico delle Creature e casa di diversi ordini monastici che hanno scelto di ritirarsi in mezzo a questi monti. Foreste in cui non a caso negli anni ’70 del secolo passato vivevano gli ultimi lupi. In autunno le faggete assumono tonalità splendide prima della caduta delle foglie ed è un buon momento per immergersi nella loro luce simile a quella di un tempio. Difficoltà E medio-facile: i dislivelli vanno dai 350 ai 550m la maggior parte su buoni sentieri e mulattiere. Costo Guida euro 104 a persona Soggiorno stanziale con pernottamento in b&b o hotel ed escursioni in giornata. Prezzo per la mezza pensione in hotel in stanza doppia circa 60 euro a persona a notte. Info, programma dettagliato e prenotazioni scrivendo a ecoesplora019@gmail.com entro il 30 settembre

La Strada delle 52 gallerie (o Strada della Prima Armata) é una mulattiera militare costruita durante la Grande Guerra sul massiccio del Pasubio. Il suo tracciato inizia a Bocchetta Campiglia (1.216 m) e termina alle Porte del Pasubio (1.928 m). Dettagli evento: – Ritrovo ore 9:00 presso parcheggio auto di Bocchetta Campiglia – Costo parcheggio: euro 6,00 solo monete – Pranzo: al sacco o presso rifugio Achille Papa – Lunghezza: 13 Km – Durata: 6 ore (escluse soste) – Difficoltà: Medio – Dislivello: 820 m Prezzo: adulti 15 euro, minori 5 euro Come prenotare: Contatta la guida di riferimento Andrea a andrea.desanti@escursionitrekking.it o 334-1311250 Come pagare: – al momento del ritrovo – con app Satispay entro il giorno prima dell’escursione Informazioni aggiuntive: Dettagli ritrovo: parcheggio di Bocchetta Campiglia, https://goo.gl/maps/muYnR53dRjwaDhQw8 Percorso: andata su mulattiera delle 52 gallerie abbastanza larga, ma esposta senza protezioni, ritorno su carrozzabile “Strada degli Scarubbi” con alcuni tratti su sentiero Equipaggiamento consigliato per l’escursione: – scarpe da trekking – torcia elettrica – abbigliamento comodo a strati – zaino, felpa, giacca antipioggia/antivento – acqua e snack secondo proprie necessità – occhiali da sole, crema solare

Domenica 24 Ottobre 2021 dalle 9.00 alle 15.30   Escursione guidata – Foliage tra le Puche e Melette   Escursione d’Autunno alla scoperta dei gioielli nascosti tra le rotondità del gruppo montuoso delle Melette.  Le “Puche”, termine derivante dall’antica lingua cimbra che sta per faggi e in questo caso, spettacolari faggi monumentali, esempi di archeologia ambientale e di una specificità nel panorama della silvicoltura del Veneto. Faggi unici e che infondono sensazioni ed energie da vivere a cuore aperto, avvolti “dallo sbadiglio dell’Inverno che è l’Autunno”. Percorso che vola tra un mondo di Natura, Cultura e Storia, affacciandosi su un panorama a 360° di un territorio che si affaccia alla pianura e con alle spalle le Alpi.    Guida: Michele Boscolo – AMM Accompagnatore di Media Montagna – Collegio Guide Alpine Veneto, Guida Ambientale-escursionistica, Guida Museo Naturalistico “Patrizio Rigoni” Asiago, Fotografo Naturalista   Meta: Melette di Gallio 1700 m, le “Puche”, immersi in un Energia di colori, suoni e profumi del Foliage.   Escursione: medio/facile – inferiore ai 10 km – percorso ad anello – dislivello positivo 450 m circa   ………………………………………………………    Costo escursione guidata: 20€ – ragazzi sotto i 15 anni: 5€   OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE ENTRO LE  […]

PROGRAMMA: Sarà una piacevole e sorprendente escursione alla scoperta del Monumento Naturale del Lazio “Gole del Farfa” (area naturale protetta) situato tra il territorio di Castelnuovo di Farfa e quello di Mompeo, CON VISITA E PRANZO ALL’ALPACA RANCH; è un percorso di trekking adatto a tutti, sia per grandi che piccoli (>6 anni), di media difficoltà, con poco dislivello, che si snoda partendo nella sottostante cittadina di Castelnuovo di Farfa (358 m s.l.m.), per poi discendere sino ed arrivare al fiume omonimo (affluente di sinistra del Tevere) che costeggeremo ! Il punto di partenza sarà dall’Alpaca ranch; dalla strada asfaltata scenderemo a piedi nella vallata dove devieremo per una sterrata e ci incammineremo lungo un bel sentiero, fino ad arrivare sull’antico ponte medievale (qui osserveremo anche i resti del ponte Romano) che un tempo collegava gli abitati di Mompeo e quello di Castelnuovo di Farfa. Oltrepassato il ponte (dove faremo molta attenzione poichè non ci sono parapetti) gireremo sulla destra per risalire brevemente il fiume Farfa, andando verso la confluenza col torrente Montenero. Qui incontreremo i ruderi del mulino ad acqua noto come “Mola Naro Patrizi”, dove sono presenti e leggibili due pannelli didattici. Si tratta di un opificio idraulico […]

Un bellissimo programma di escursioni in questa terra dai paesaggi estremamente vari e pittoreschi, immersi nella calda luce che ha ispirato molti pittori. Dalla grande barriera del massiccio del Luberon, che la chiude a Nord, alla bizzarra Montagne Saincte Victoire, che ispirò Cezanne, alla foresta Sacra della Sainte Baume, alle splendide Calanques affacciate sul mare. E ovviamente città d’arte e deliziosi paesini, superbe cattedrali e prodotti tipici di eccellenza! Le escursioni saranno di impegno medio/alto (max 750m di dislivello) non tanto per l’impegno fisico quanto per la presenza di diversi tratti un poco rocciosi e ripidi in cui si deve essere sicuri nel passo e che richiedono assenza di vertigini. Tipo di viaggio: Viaggio stanziale con escursioni in giornata con lo zaino leggero. Soggiorno: sono possibili diverse sistemazioni in città. Io consiglio il residence, per la possibilità di autogestirsi i pasti, se si vuole, risparmiando un poco. Costo Guida euro 187,2 a persona. Info, programma dettagliato e prenotazioni scrivendo a ecoesplora019@gmail.com entro il 5 ottobre

Una classica passeggiata da fare in questo periodo di Halloween tra i ruderi e i misteri di una città abbandonata. Immersi nella natura alla ricerca di indizi, antiche costruzioni e cascate. ⏰ ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: Sabato 30 Ottobre 2021 ore 9.30 (il luogo esatto verrà comunicato al momento della prenotazione). 💰 COSTI ESCURSIONE: 12.00 € adulti; 8.00 € ragazzi fino a 17 anni (sono previsti sconti per famiglie, contattare la guida); polizza professionale RC e infortuni compresa 📆 PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE Entro le 15:00 del giorno prima (salvo esaurimento posti) per email lapanchinapanoramica@gmail.com o chiamando il numero 3337830738 📱 INFORMAZIONI (10-18h): Chiara: 3337830738 (italiano, inglese) Guida ambientale escursionistica iscritta nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE. ⛰ DATI TECNICI Dislivello: irrilevante Lunghezza: km circa Difficoltà: T/E Profilo itinerario: anello Adatto a tutti. ❗️ La guida si riserva il diritto di modificare l’itinerario proposto a sua discrezione per garantire la sicurezza dei partecipanti oppure in base alle condizioni del meteo, del percorso e dei partecipanti. 🥾 ATTREZZATURA OBBLIGATORIA: scarpe da trekking, abbigliamento adatto alla stagione invernale (a strati e guanti, cappello e sciarpa), zaino, pranzo al sacco, acqua minimo 1,5 l. EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO: giacca anti-pioggia, snack, cappello con visiera, occhiali da […]

da Sabato 30 a Lunedì 1 Novembre 2021    Trekking di 3 giorni, Magie d’Autunno in Alta Valle dei Mocheni, Rifugio Sette Selle, Lago di Erdemolo e le Vette dell’Ovest Lagorai    Fantastico Trekking guidato nell’incantevole ed incontaminata Alta Valle dei Mocheni nella parte Ovest del Lagorai in uno dei periodi più Ammalianti dell’anno. L’Autunno si esprime con immensa passione di colori, profumi, suoni ed emozioni al fianco di rocce vulcaniche dal fascino unico.  Vette selvagge cerchiano la vista e si riflettono nel Lago di Erdemolo dalla forma di cuore.  La Valle dei Mocheni è forse una delle più belle e interessanti tra quelle del gruppo del Lagorai. Un paesaggio fatto di boschi di conifere e cime dalle scure rocce porfiriche, uno scenario selvaggio dove la Natura è la sola protagonista. Emozioni oltre l’immaginario, in uno dei posti più suggestivi del Gruppo del Lagorai, alla scoperta di una Natura impetuosa e travolgente, attorniati da panorami unici. Per chi cerca Emozioni Forti e… Il tutto sempre “a modo mio!”   Guida: Michele Boscolo – AMM Accompagnatore di Media Montagna – Collegio Guide Alpine Veneto, Guida Museo Naturalistico “Patrizio Rigoni” Asiago, Fotografo Naturalista Meta: Alta Valle dei Mocheni, Lago di Erdemolo, Rifugio […]

Vi aspetto per una passeggiata nella Riserva Naturale di Canale Monterano. Andremo alla ricerca di una città fantasma, nascosta nei meandri di una natura selvaggia che nel tempo si è riappropriata dei suoi spazi. Attraverseremo un bosco incontaminato e ponticelli di legno come dei veri esploratori fino a guadare il torrente e incrociare strani fenomeni geologici. E alla fine ci troveremo proprio lì, tra le rovine di una città ormai completamente abbandonata, un grande set cinematografico che ha conosciuto attori e registi di film passati alla storia. ⏰ ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: ore 9.30 (il luogo esatto verrà comunicato al momento della prenotazione) 💰 COSTI ESCURSIONE: 15.00 € adulti; 10.00 € ragazzi fino a 17 anni (sono previsti sconti per famiglie, contattare la guida); polizza professionale RC e infortuni compresa 📆 PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE Entro le 15:00 del giorno prima (salvo esaurimento posti) per email lapanchinapanoramica@gmail.com o chiamando il numero 3337830738 📱 INFORMAZIONI (10-18h): Chiara: 3337830738 (italiano, inglese) Guida ambientale escursionistica iscritta nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE. ⛰ DATI TECNICI Dislivello: circa 150m Lunghezza: circa 10 km Difficoltà: T/E medio facile Profilo itinerario: anello Adatto a tutti. ❗️ La guida si riserva il diritto di modificare l’itinerario proposto a […]

Calcando la Francigena : da Pont Saint Martin a Viverone Un weekend escursionistico per percorrere due tappe dello Storico Cammino nel luogo di passaggio tra due entità ben distinte: le Alpi e le dolci colline moreniche del Canavese, che preludono all’attraversamento della Pianura Padana. Due splendide giornate che ci porteranno dal confine con la Valle d’Aosta attraverso splendidi e appartati luoghi di natura, vigneti e colline moreniche, fino ai confini con la Lombardia. Un tratto della Via Francigena adatto a tutti e ricco di evidenze storico artistiche oltreché naturali. Si pernotterà nella città di Ivrea, ora Patrimonio Unesco per il suo passato industriale Olivettiano ma anche bella per altri interessanti aspetti. Info, prenotazioni e programma scrivendo entro il 20 ottobre a ecoesplora019@gmail.com